Google+ Followers

mercoledì 12 luglio 2017

Nasce “Piennolio”

Il Vesuvio incontra il Cilento in un barattolo

Due prodotti d’eccellenza, simboli di culture vicine ma diverse, due ingredienti che negli ultimi anni sono diventati i “must have” di chef e pizzaioli di grido: il pomodorino del piennolo del Vesuvio e l’olio extravergine di oliva del Cilento custoditi in un barattolo. 

Piennolio” il suo nome, un sugo realizzato solo ed esclusivamente con l’85% di pomodoro e il 15% di olio pronto all'uso

Questo prodotto è solo una delle tante idee sviluppate dal team di Treccellenze, azienda fondata da giovani imprenditori campani che, provenienti da significative esperienze nel campo del food, hanno deciso di investire il loro know-how nella realizzazione di prodotti di eccellenza utilizzando solo ingredienti derivanti dalle loro terre di origine, ovvero il Parco Nazionale del Vesuvio e quello del Cilento. 

Il pomodorino del piennolo del Vesuvio utilizzato per la produzione del “Piennolio” viene prodotto presso l’azienda “Rosso Vesuvio” di Salvatore Acampora, e confezionato poi - insieme all’olio extravergine d’oliva – in un piccolo laboratorio artigianale ubicato in un bellissimo borgo cilentano  (Piano Vetrale); ogni singolo barattolo viene minuziosamente controllato prima di essere messo in commercio.

Attualmente questo prodotto, oltre a campeggiare nelle dispense delle cucine dei migliori ristoranti, è acquistabile sul sito: www.treccellenze.it.


Inoltre il catalogo di Treccellenze comprende un’accurata selezione di prodotti, testati dai palati più esigenti e raffinati, con formati e prezzi alla portata di tutti. 

C.S. di Grazia Guarino


Nessun commento:

Posta un commento