Google+ Followers

lunedì 29 maggio 2017

Gesualdo Expone e birra VentiTRE’

Prodotti irpini e Birra green, unione di gusto!

Mercoledì 31 maggio, a Gesualdo (Avellino), nell’ambito della sedicesima edizione di “Gesualdo Expone”, partirà un percorso degustazione davvero atipico nel suo genere che fa leva sull’incontro tra due tradizioni gastronomiche: quella irpina, con i suoi prodotti tipici, e quella brassicola, birra di qualità in primis. Infatti, i prodotti del territorio saranno abbinati a una delle migliori marche di birra campane, la VentiTRE’, che ha fatto della qualità una missione.
 
La fiera si protrarrà da mercoledì fino alla domenica successiva, l'organizzazione è a cura del Comune di Gesualdo con la collaborazione dell’associazione Agorà onlus. 

Tra tante iniziative in programma, il laboratorio gastronomico proposto da Guido, Clementina, Jacopo e Jenni (i quattro ragazzi under 35 che hanno fondato più di due anni fa il Birrificio) è sicuramente tra le attività più interessanti: ambientato nella grotta del complesso Pisapia/Mattioli, prevede l’accostamento delle sei birre: Amaranta, Esperia, Tamatea, Urania, Aura, Ambrosia a salumi, formaggi, pasta fresca e torrone “made in Irpinia”. 

Le degustazioni si terranno tutti i giorni dalle ore 11 alle ore 23:30. Per chi non riesce a rinunciare ai lievitati, le stesse birre potranno essere degustate in abbinamento e pizze e panuozzi presso un altro stand allocato in piazza Umberto I. 

Le birre “VentiTRE’”, realmente artigianali, non subiscono filtraggio o pastorizzazione, sono realizzate solo con ingredienti di assoluta qualità e sono prodotte nel rispetto dell’ambiente, infatti il 100% del ciclo produttivo avviene utilizzando fonti energetiche naturali e rinnovabili.

Articolo di Maria Consiglia Izzo

Nessun commento:

Posta un commento